come posso aiutarti..

Per i lunghi anni della mia formazione ho lavorato molto sui pregiudizi, sull’affrontarli invece che sul negarli. Se una persona ha la febbre alta o qualsiasi altro malessere fisico spesso non ha nessuna difficoltà a chiedere aiuto ad un professionista medico; se la stessa persona ha una forte ansia, si sente depressa o manifesta un qualsiasi altro disagio che le impedisce di avere un benessere psichico allora invece dice a se stessa: “Io non sono mica matto, ce la posso fare da solo, passerà”. E allora la richiesta d’aiuto ad uno Psicologo diventa spesso l’ultima chance, dopo averle provate tutte, quando magari non si riesce proprio più ad andare avanti. E’ verissimo che in alcune circostanze un malessere può essere superato senza l’intervento di un professionista… ma se un amico vi dicesse che ha una febbre alta che perdura da moltissimo tempo e che gli impedisce di vivere bene, pensereste che è più “matto” a chiedere aiuto o a non farlo? Il primo modo in cui penso di poterti aiutare è nel provare a riflettere su questa domanda.

Un altro pensiero tipico è: “chissà cosa penseranno di me lo Psicologo e i miei amici/parenti/colleghi ecc.”. Tieni presente però che lo Psicologo viene da una formazione in cui impara a non essere giudicante e a lavorare con chi gli chiede aiuto a trovare la sua strada. Penserà solo a cercare di trovare insieme a te la soluzione più soddisfacente. Per quanto riguarda le altre persone invece lo Psicologo è tenuto all’obbligo della riservatezza e sarà unicamente il paziente a decidere se parlare o meno della questione con gli altri. Qualsiasi argomento eventualmente fosse trattato in un un setting di terapia rimarrebbe in quell’ambito, a meno che non sia tu a volerlo portare fuori.

“Una terapia costa molto e non finisce mai”. E’ vero che una terapia ha dei costi ed è vero che non può essere rapida come prendere una pasticca per il mal di testa. Tuttavia, può aiutarti a vedere una luce in una situazione di disagio, nella ricerca di un rinnovato benessere. Se avessi bisogno di maggiori informazioni su modalità, tempistica e costi puoi comunque contattarmi senza impegno ed in totale riservatezza per avere un primo colloquio dove potremo conoscerci, potrai espormi il tuo problema ed avere tutte le informazioni che riterrai utili per poter decidere se intraprendere o meno insieme un eventuale percorso.

Chiedere aiuto per un problema non è una debolezza, ma il primo coraggioso passo per risolverlo.